Il Tofu è un alimento ricco e prezioso per l'organismo

Tofu: Proprietà e Ricette

tofu_proprietà

Il camaleonte della cucina ci svela i suoi pregi, per un pieno di vitamine e antiossidanti. Scopriamo tutto sul tofu, come si prepara e quali sono le sue proprietà.

 

Benefici e valori nutrizionali

Soprannominato il “camaleonte degli alimenti” per la sua capacità di assorbire i sapori dei cibi con i quali viene cucinato, il tofu è un’importante fonte di proteine vegetali ed è ricco di aminoacidi essenziali.

A differenza degli alimenti proteici di origine animale, come la carne, le uova, il pesce e i formaggi, il tofu contiene un quantitativo calorico ridotto ed è ricco dei cosiddetti grassi “buoni”, in quanto favoriscono la diminuzione del colesterolo dannoso.

Il tofu ha inoltre un elevato contenuto di sostanze antiossidanti e di vitamine B1, B2 e B3. Contiene calcio, minerali (come potassio, ferro e fosforo) e ha un basso tenore di sodio.

 

Qualche informazione e consiglio

Il tofu esiste in molte varietà differenti, ma a grandi linee si può suddividere in due categorie principali: il tofu fresco e il tofu conservato.

Il tofu fresco, direttamente prodotto dal latte di soia, ha consistenza morbida ed è indicato per la preparazione di creme e salse. Il tofu conservato, prodotto da quello fresco pressato e fatto maturare a lungo, è adatto a essere cucinato.

Il tofu è sostanzialmente un concentrato di proteine derivate dalla soia, tuttavia, queste proteine sono di medio valore biologico e necessitano quindi di essere completate attraverso l’associazione con altri cereali che, con i loro carboidrati, permettono di dare origine a un piatto unico.

Come scegliere?

Il tofu all’acquisto deve presentare un colore uniforme, senza ingiallimenti o tracce di muffa, inoltre deve essere privo di qualsiasi traccia di odore o sapore.

Come conservarlo?

Una volta acquistato e aperto, il tofu deve essere tenuto in frigorifero e andrebbe consumato nell’arco di pochi giorni. Inoltre, sarebbe bene cambiare giornalmente l’acqua nel quale è conservato. Se il sapore è eccessivamente acido e con leggere striature nel liquido è un segnale di crescita batterica, perciò non va consumato.

Riposto in contenitori sigillati può mantenersi anche per diverse settimane; il contenitore è antisettico e garantisce al prodotto la durata di un anno.

 

Ricetta a base di tofu

Il suo sapore neutro rende il tofu facile da abbinare ad altri cibi e perfetto per preparare ricette sfiziose e sempre nuove. Dato che assorbe come una spugna i sapori degli alimenti con cui condivide la cottura o la marinatura, ci si può sbizzarrire e creare piatti originali.

Noi abbiamo pensato di proporvi questa ricetta: la dadolata di tofu e verdure al curry. Un piatto molto gustoso, preparato con il tofu mescolato ad alcune verdure e insaporito dal curry.

Per preparalo vi dovrete servire di:

  • 200 gr di tofu
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 40 gr di piselli surgelati
  • 1 peperone giallo
  • 2 cucchiaini di curry

Per prima cosa, mettete i piselli congelati in una padella con i bordi ampi. Fateli cuocere e se necessario aggiungete un po’ d’acqua.

Nel frattempo tagliate tutte le verdure e il tofu a dadini. Poi mettete prima le carote con i piselli e fate cuocere con mezzo bicchiere d’acqua per circa 10 minuti. Infine, aggiungete il tofu e le altre verdure.

Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua in cui avrete fatto sciogliere 2 cucchiaini di curry. Fate cuocere il tutto per 15-20 minuti, fino a quando l’acqua non evapora e le verdure non si sono cotte. Servite ben caldo.

 

E voi, conoscevate bene le proprietà benefiche del tofu? Come siete soliti cucinarlo?