Tre modi originali per mangiare gli Spinaci

Ricette Light a base di Spinaci

ricette_spinaci

Gli spinaci sono una vera miniera di acido folico e aiutano a tener lontani ulcera, dermatiti, anemia, disturbi endocrini e allergie.

È un ortaggio anche molto versatile in cucina. Gli spinaci possono essere consumati crudi o cotti, da soli in insalata o con altri ingredienti, lessati, preparati a vapore o ripassati in padella; possono accompagnare risotti e paste, ripieni e frittate. Basta dar via libera alla fantasia.

Oggi vediamo tre semplici ricette, tutte a base di questo alimento salutare e benefico.

 

Zucca e spinaci trifolati in forma

In questa prima ricetta abbiamo gli spinaci combinati con la zucca in un incrocio di positività nutritive e visive. Questo piatto, infatti, oltre a essere buono, si presenta anche molto bene grazie alla contrapposizione dei due colori: arancio e verde.

Vediamo come si prepara.

Ingredienti:

  • 1 rametto di rosmarino
  • 750 gr di zucca
  • 600 gr di spinaci
  • Un pizzico di pepe bianco
  • Olio Evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 scalogni

Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente insieme al rosmarino sfogliato, lavato e asciugato. Sbucciate la zucca, togliete i semi all’interno, lavatela e tagliatela a dadini. Sbucciate e tritate gli scalogni.

Rosolate gli scalogni in una padella antiaderente per 7-8 minuti a calore medio con un filino d’olio extravergine d’oliva, aggiungete la zucca, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15-20 minuti circa.

A fine cottura insaporite la zucca con una macinata di pepe nero, spegnere il fuoco e toglierla dalla padella, scolandola dal fondo di cottura e tenendola in caldo.

Nel fondo di cottura della zucca rosolate l’aglio e il rosmarino, aggiungete gli spinaci e fateli insaporire qualche minuto.

Ora, mettete le due verdure a strati in un anello di metallo andando a creare dei piccoli sformatini da decorare con un po’ di rosmarino.

Potete anche accompagnare con una terza verdura scelta (radicchio, funghi, etc.) sempre trifolata.

 

Polpette di spinaci e ceci

Le polpette di spinaci e ceci è una ricetta davvero salutare ma non per questo poco gustosa.

Ecco cosa ci occorre:

  • 200 gr di ceci lessati
  • 200 gr di spinaci
  • ½ cipolla rossa
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Curry
  • Pangrattato

Per prima cosa bollite gli spinaci in abbondante acqua salata.

Mettete gli spinaci ben strizzati in una ciotola con i ceci lessi, la cipolla e il prezzemolo.

Frullate il tutto e aggiungete il curry. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

Prendete dei mucchietti di impasto, formate una pallina e passatela nel pangrattato.

Infornate il tutto a 200°. Cuocete le polpette fino a che risulteranno gratinate in superficie, per circa 15 minuti.

Le nostre polpette sono pronte per essere servite. Un piatto semplice e gustoso!

 

Insalata di spinaci e patate

Spinaci e patate sono un connubio strepitoso che danno vita a una ricetta soffice e leggera ma anche saporita e gustosa.

Ingredienti:

  • 500 gr di patate pelate
  • 200 gr di spinaci in foglia
  • 200 gr di carotine lessate
  • Erba cipollina
  • Aceto di mele

Ecco come si prepara:

Mettete sul fuoco una pentola con acqua calda e, quando bolle, tuffatevi le patate. Lasciate cuocere per 15 minuti, poi scolatele e lascatele da parte.

Sbollentate gli spinaci e scolateli molto bene dall’acqua. Lessate anche le carotine.

Disponete le verdure in un piatto da portata, alternando i tre colori.

Cospargete il tutto con erba cipollina e condite con un filo di aceto di mele, sale e pepe quanto basta.

 

E voi, come siete soliti preparare gli spinaci?

Se volete condividere le vostre idee e ricette vi aspettiamo anche sulla nostra Pagina Facebook!