Ricette Light a base di Melone

melone_ricette

Con grande piacere ci lasciamo alle spalle un lungo e piovoso inverno. Il sole e le vacanze possono essere l’incentivo per iniziare a prendersi cura di noi: freschezza e forma fisica sono le parole d’ordine.

Oggi suggeriamo tre ricette che vi faranno assaporare in pieno la dolcezza di questo frutto tipicamente estivo: il melone.

 

Bruschette con prosciutto e melone

L’abbinamento prosciutto e melone è un classico della cucina italiana. Lo si serve come antipasto, o addirittura come secondo piatto e si serve in tantissimi modi. Noi ne faremo delle bruschette e aggiungeremo una nota dolce con delle fettine di pesca e della rucola che regala un pizzico di amaro.

Per preparare questo piatto vi dovrete servire di:

  • 12 fette di pane casereccio
  • 6 pesche
  • 200 gr di prosciutto crudo
  • Rucola
  • Miele
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine

Lavate le pesche e, senza sbucciarle, tagliatele a spicchi. Sbucciate il melone, eliminate i semi e tagliatelo a fettine sottili. Mettete gli spicchi di pesca e le fettine di melone in una ciotola.

Mescolate bene e fate grigliare velocemente la frutta. Grigliate anche le fettine di pane e conditele con un filino di olio. Ora, mettetevi sopra il prosciutto e formate uno strato con gli spicchi di melone e pesca. Completate le bruschette con le foglie di rucola precedentemente lavate e spezzettate.

Condite il tutto con un filo di miele appena scaldato e servite subito.

Davvero ottimo!

 

Melone farcito

Il melone farcito è una macedonia molto gustosa, non contiene grassi, ma tanta vitamina A e acqua per affrontare una lunga giornata di caldo.

Ingredienti:

  • 2 meloni piccoli
  • 8 albicocche
  • 4 pesche
  • 2 banane
  • 2 cucchiai di uvetta sultanina
  • 5 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina

Lavate accuratamente albicocche e pesche, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Riunite il tutto in una ciotola assieme a 3 cucchiaini di zucchero, all’uvetta sultanina, alla vanillina e lasciate insaporire.

Affettate le banane e cospargete le fettine con lo zucchero rimasto. Spremete ora il succo di limone in modo che non si anneriscano.

Nel frattempo eliminate i semi dal melone, scavate tutta la polpa e riducetela a dadolata (conservate le calotte del melone!). Ora unite la polpa e il succo del melone alla frutta precedentemente preparata.

Lasciate riposare in frigorifero per un’ora, aggiungete le banane, il succo di limone e mescolate. Prendete le calotte del melone, sistemate la frutta e il piatto è pronto per essere servito.

 

Carpaccio di melone al pepe

Questo raffinato carpaccio di melone al pepe potete servirlo come un fresco antipasto o come dessert, ma in ogni caso come un piatto fresco e leggerissimo, perfetto per l’estate.

Ecco come si prepara.

Ingredienti:

  • 1 melone bello maturo (consigliato quello a polpa arancione)
  • Pepe di Guinea q.b.
  • Menta fresca
  • Vino dolce liquoroso (ad esempio il Moscato di Pantelleria)

Per prima cosa, lavate e asciugate il melone, e poi tagliatelo in 4 parti. Eliminate i semi e la scorza e tagliatelo a fette sottili.

Distribuite le fette di melone su un bel piatto (possibilmente di un bel colore deciso che contrasti con quello del melone, ad esempio azzurro o blu) e decorate con le foglioline di menta.

Infine, versate un cucchiaio di vino dolce e poi spolverate con il pepe macinato o pestato al momento. Fate riposare al fresco per almeno un’oretta prima di servire.

 

Se volete darci qualche suggerimento vi aspettiamo anche sulla nostra pagina Facebook!