frittelle di tarassaco

Ricetta frittelle di Tarassaco

Una ricetta gustosa per tutti, grandi e piccini, senza esagerare:  al posto delle uova, utilizzeremo come addensante la farina di ceci e avremo come ospite di questa ricetta il re dei nostri giardini primaverili, il tarassaco, pianta nota per le sue proprietà digestive e diuretiche, oltre che fonte ricchissima di vitamina C, vitamina A e minerali.

Ingredienti:

  • 30 gr di foglie di tarassaco pesate crude;
  • 50 gr di farina di ceci
  • 70 ml di acqua di cottura del tarassaco fredda;
  • sale rosa Himalayano
  • olio di semi d’oliva per friggere.

 

Preparazione frittelle di Tarassaco

Staccate le foglie dal gambo del tarassaco, lavatele e scottatele in acqua bollente salata alcuni minuti.

Scolate bene e fate raffreddare l’acqua di cottura, prendendone 70 ml e mettendola  in una ciotola.

Mettete i 50 grammi di farina di ceci in un colino, setacciatela nel brodo un po’ alla volta e mescolate con il cucchiaio.

Mettete il tarassaco cotto e strizzato sul tagliere e tritatelo finemente con il coltello.

Mescolate il trito con il composto di farina di ceci per le frittelle.

Prendete mezzo cucchiaio alla volta e friggete le frittelle in olio caldo.

Passate le frittelle sulla carta assorbente da cucina e servitele ai vostri famigliari per un aperitivo o come antipasto per i vostri pranzi domenicali.