Perdere peso tonificando: mantenimento Massa Magra e Dimagrimento

mantenimento massa magra allenamentoDimagrire senza pensare alla tonificazione è un grave errore. Spesso, infatti, ci concentriamo unicamente sui chili in eccesso, senza sapere che i primi elementi a scomparire sono acqua e massa magra. A noi, invece, interessa far sparire la massa grassa. Per questo, oggi, abbiamo deciso di darvi qualche consiglio per perdere peso tonificando.

 

Mantenimento massa magra e dimagrimento: come procedere?

Per riuscire a dimagrire mantenendosi in forma è necessario seguire non solo un piano alimentare sano e bilanciato, ma anche un programma di allenamento volto a stimolare la tonificazione dei nostri muscoli. Attenzione, però, perché non si deve esagerare.

Infatti è preferibile puntare su due soluzioni diverse, ma ugualmente valide:

  • Attività fisica quotidiana, ma decisamente poco intensa (come ad esempio passeggiate o giri in bicicletta).
  • Attività fisica moderata (massimo 2 o 3 sessioni di allenamento settimanali).

 

Quale allenamento preferire?

Anche il tipo di allenamento che scegliamo di seguire è importante. Molti, infatti, pensano che l’attività aerobica sia la più indicata. E hanno ragione! Capita di frequente, però, che ci si alleni male cadendo nel rischio di vanificare tutti gli sforzi fatti.

È bene sapere, infatti, che l’attività aerobica ha una grande efficacia e ci aiuta a bruciare i grassi in eccesso. È preferibile, però, non andare mai oltre i 30 minuti di allenamento. Soglia oltre la quale il nostro corpo inizia a perdere liquidi e, di conseguenza, massa magra.

 

Quanto allenarsi?

Anche allenarsi troppo è sconsigliabile, perché si rischia di sovraccaricare l’organismo e, quindi, di perdere peso muscolare. Trovare la giusta misura è fondamentale. Potremmo dire che sia proprio l’elemento centrale del nostro successo.

L’ideale sarebbe limitarsi a un numero contenuto di sedute di allenamento, senza andare oltre le 2 o 3 settimanali. Il tutto da rapportare all’intensità degli esercizi scelti.

Ad ogni modo siamo convinti che sia importante rivolgersi a un esperto della cultura fisica, un personal trainer per esempio, che sia in grado di consigliarvi l’allenamento più adatto al vostro singolo caso. Potete chiedere consiglio ai nostri erboristi che saranno in grado di indicarvi le soluzioni più appropriate.