Tutti i vantaggi per chi pratica Yoga

I benefici dello Yoga

benefici_yoga

Lo yoga è una delle discipline che di giorno in giorno guadagna sempre più popolarità perché la sua pratica apporta numerosi benefici. Scopriamoli assieme.

 

Lo Yoga come cura

Per conoscere la vera essenza dello yoga, partiamo dal significato della parola stessa. Nella lingua originale significa “unione”, un’unione che si riferisce alla connessione tra corpo, mente e spirito. È infatti fondamentale prendere coscienza del fatto che emozioni e pensieri hanno delle ripercussioni sul nostro corpo e l’efficacia dello yoga è profondamente connessa all’idea di unire le diverse parti che ci compongono.

Ognuno trova dei benefici diversi dalla pratica di questa attività, ma tutti trovano comunque una grande serenità proprio perché lo yoga agisce su tutti i livelli dell’essere umano: fisico, energetico, emotivo e spirituale. In molti considerano lo yoga come metodo terapeutico in grado di prevenire e curare molte patologie, poiché le posizioni che si assumono mettono in gioco ogni più piccolo angolo del corpo umano e portano ossigeno a tutte le cellule. Avviene dunque uno sviluppo armonico di tutti i muscoli del corpo, organi, nervi e ossa. Inoltre, non essendoci movimenti rapidi, non c’è nessuno spreco di energia.

 

Impariamo a respirare

Particolare attenzione è necessario prestarla alla respirazione, poiché questa è strettamente associata allo yoga, tanto che difficilmente si possono separare le due cose.

Purtroppo l’uomo moderno ha disimparato a respirare in maniera corretta. Probabilmente, anche a causa dell’aria inquinata, si è soliti riempire i polmoni solo in piccola parte. Mentre nella respirazione Yoga si cerca di riempire completamente di aria i polmoni, partendo dal basso ventre per arrivare alla parte superiore del torace, un po’ come si farebbe con un sacco. Tutto questo avviene lentamente, con naturalezza e cercando sempre di seguire il flusso naturale del respiro.

La respirazione è dunque l’elemento fondamentale perché costituisce la base di ogni posizione e movimento, oltre che essere il ponte per arrivare alle emozioni. In questo modo è fondamentale imparare a sincronizzare le posture con la respirazione.

Ora, riportiamo un semplice esercizio contro lo stress, chiamato Ujjayi (il respiro vittorioso), molto efficace per imparare la respirazione corretta. Per eseguirlo, vi basterà un tappetino e una stanza tranquilla. Cominciamo.

  1. Sedersi in posizione meditativa.
  2. Mantenere gli occhi chiusi.
  3. Portare l’attenzione alle narici e alla respirazione lenta e profonda.
  4. Chiudere parzialmente la glottide abbassando leggermente il mento verso lo sterno.
  5. Inspirare lentamente concentrandosi sul suono “SA” prodotto dall’aria che passa dalla trachea.
  6. Espirando osservare il suono “HAM”.
  7. Mantenere la concentrazione sul suono prodotto.
  8. Ripetere dai 10 ai 20 respiri.

 

Ritroviamo il benessere psico-fisico

Lo yoga può essere praticato a tutte le età e i vantaggi che ne derivano sono sempre più riconosciuti. Vediamone alcuni.

  • Migliora le prestazioni sportive: lo yoga è ritenuto in grado di accrescere la flessibilità e la mobilità del nostro corpo. In questo modo diventa una disciplina adatta anche per contribuire all’allenamento di coloro che praticano sport a livello agonistico.
  • Concilia il sonno: comprende infatti l’esecuzione di particolari esercizi di rilassamento che consentono all’organismo di avvicinarsi con più serenità al momento del riposo.
  • Disintossica l’organismo: gli esercizi svolti “massaggiano” gli organi interni attraverso il respiro e a migliorare la circolazione sanguigna dell’organismo.
  • Rallenta l’invecchiamento: in generale,praticare un esercizio fisico regolare per tutta la vita ci aiuta a mantenerci più giovani e a invecchiare meglio. Le posizioni dello yoga meno complesse possono essere praticate lungo tutto il corso della vita.
  • Sconfigge il mal di schiena: sessioni costanti di yoga per chi soffre di mal di schiena possono rivelarsi un vero e proprio toccasana, in grado di prevenire la comparsa dei dolori e di ridurre la necessità di assumere medicinali. Inoltre, numerosi esercizi di yoga aiutano a migliorare l’elasticità della colonna vertebrale e quindi a rilassarci dalle tensioni.
  • Migliora la concentrazione: Praticare alcune posizioni dello yoga in maniera corretta, in particolare quelle che richiedono equilibrio, fanno sì che la mente impari a concentrarsi più facilmente, e a non lasciarsi distrarre per mantenere la posizione. Questo processo si rivelerà efficace anche nello svolgimento delle attività quotidiane.

 

Per concludere, possiamo dire che lo yoga è allo stesso tempo scienza e terapia; una cultura che conduce l’individuo ad uno stato di benessere, salute psico-fisica ed entusiasmo per affrontare la vita quotidiana.

Perché non provare?