La fase Reset: i consigli del Dr. Mariani

resetOggi vi accogliamo con il primo di quattro appuntamenti che ci terranno compagnia nel mese di settembre. Nelle prossime settimane pubblicheremo una serie di mini-interviste fatte al Dr. Mauro Maurio Mariani, il fondatore del Metodo 3Emme.

In queste occasioni andremo ad approfondire le varie fasi del programma, ascoltando i preziosi consigli del Dottore per riuscire a ottenere il massimo dal percorso. Un modo per starvi vicino e supportarvi durante tutti i momenti cruciali.

Sì, perché noi di Metodo 3Emme abbiamo a cuore ognuno di voi: sappiamo bene quanto vi impegniate nel seguire il programma e vogliamo aiutarvi a conseguire i risultati migliori.

Oggi, quindi, andremo a vedere insieme la prima fase di 3Emme: Reset, una settimana di pura disintossicazione che ci aiuta a preparare l’organismo al percorso e a rimetterlo in sesto.

Reset, la fase della disintossicazione

mauro mario marianiLasciamo la parola al Dr. Mariani e scopriamo insieme cosa ci ha raccontato della fase Reset di Metodo 3Emme.

D. Quali sono le caratteristiche della fase Reset?

R. Il Reset del Metodo 3Emme, della durata di sette giorni, consiste in un vero e proprio sblocco per liberare l’organismo da uno stato di generale “intossicazione” determinato da abitudini errate e ripetute: troppi zuccheri, troppe proteine, troppi grassi saturi.

 

D. Quali le regole alimentari da seguire?

R. Le regole alimentari da seguire per ottenere un’efficace “disintossicazione” consistono per sette giorni in una dieta con frutta, verdura e liquidi. Tutto ciò è reso possibile in quanto le esigenze dell’organismo sono supportate con integratori che garantiscono il giusto apporto di minerali, vitamine, acidi grassi essenziali ed aminoacidi essenziali per favorire la sintesi proteica. I carboidrati, indispensabili anch’essi, sono apportati dalla frutta, come zuccheri semplici. Indispensabile risulta essere l’utilizzo di un integratore di aminoacidi altamente assimilabili (Nova Superfood), che all’organismo di utilizzare in modo armonico tutte le sostanze ad esso indispensabili durante un programma disintossicante; si elimina in questo modo l’“effetto yo-yo”, la situazione che determina l’aumento della massa grassa a scapito di quella magra dopo diete ipocaloriche sbilanciate

 

D. Quali consigli si sente di dare per affrontarla al meglio?

R. Per avere una favorevole risposta dal Metodo delle 3 Emme occorre collegare le 3 Ci: Cuore Corpo Cervello. Il Metodo 3 Emme non va affrontato come una “Dieta” che inizia e finisce…. Ma come un Metodo che porta a un sano Stile di Vita!

 

Vi ricordiamo che, per qualsiasi necessità, potete contattare il Dr. Mariani attraverso il nostro modulo online. Così potrete ottenere suggerimenti importanti durante tutto il percorso. Oppure vi invitiamo a seguirci su Facebook. Il nostro Team sarà felice di rispondere a ogni vostra domanda!