Ciliegie, un frutto sano adatto a tutti

ciliegieLe ciliegie sono un frutto dalla forma arrotondata e dal colore rossastro. Suddivise in due grandi categorie, dolci e acide, maturano nel periodo compreso tra maggio e giugno. La loro composizione le rende perfette per essere assunte da tutti, anche dai diabetici o da chi segue una dieta dimagrante.

Esse, infatti, contengono circa l’80% di acqua, zuccheri, vitamine (A e C), potassio, calcio, ferro, sodio, magnesio e fosforo. Inoltre, contengono levulosio, uno zucchero innocuo per chi soffre di diabete. Altro elemento che caratterizza le ciliegie è la presenza di flavonoidi, che aiutano a combattere i radicali liberi.

Questo frutto può essere consumato durante le diete, perché apporta un numero di calorie davvero contenuto (circa 60 ogni 100 grammi). Inoltre, ha numerose proprietà benefiche che lo rendono un alimento fondamentale in nutraceutica.

La ciliegia e le sue proprietà

Questo frutto presenta moltissime proprietà benefiche e terapeutiche. Tra queste le più importanti sono:

  • Depurative;
  • Disintossicanti;
  • Diuretiche;
  • Lassative;
  • Stimolanti del collagene;
  • Digestive degli zuccheri;
  • Riducenti del colesterolo.

Vista la capacità drenante di questo frutto, l’abbiamo inserito all’interno di uno degli integratori da associare al Metodo: Effetto Drena, che aiuta ad eliminare le scorie e a ripulire l’organismo dalle tossine.

La Mela, frutto salvavita

mela frutto salvavitaLa mela è un frutto miracoloso che apporta una serie lunghissima di benefici al nostro organismo. Basti pensare che è il frutto più diffuso in Italia e uno dei più consumati in Europa. Le sue potenzialità si comprendono subito analizzandone la composizione: essa, infatti, è formata da acqua (per circa l’85%), carboidrati, vitamine (soprattutto A, C, E) e sali minerali. Si tratta di un vero e proprio rimedionaturale, che contiene poche proteine e grassi.

Al suo interno è possibile trovare la vitamina B1 che aiuta a combattere il nervosismo e l’affaticamento fisico; inoltre la vitamina B2 favorisce la digestione, protegge le mucose di bocca e intestino, rinforzando unghie e capelli.

Per convincervi dell’importanza di inserire le mele nella propria dieta abbiamo individuato 7 ragioni, che indicano altrettanti benefici di cui possiamo godere.

  1. La mela contiene pochissimi zuccheri e questo la rende un frutto perfetto anche per i diabetici. Questo anche grazie alla presenza di fibre, che fanno sì che possa aiutare a controllare l’assorbimento di zuccheri, mantenendo adeguati livelli glicemici nel sangue.
  2. Consumata cotta si trasforma in un ottimo rimedio contro la stipsi.
  3. Un’assunzione regolare permette di aumentare il colesterolo buono, riducendo quello cattivo.
  4. Permette di prevenire ictus e tumori.
  5. Consumata cruda aiuta a combattere la diarrea.
  6. Depura l’organismo dalle sostanze tossiche presenti.
  7. Offre numerosi benefici cosmetici, favorendo il compattamento, lo schiarimento e il rassodamento dell’epidermide.

Metodo 3Emme prevede l’assunzione giornaliera di almeno 4/5 dosi di frutta e verdura. Per questo è consigliabile inserire le mele nel proprio piano alimentare, così da nutrire il nostro corpo massimizzando i benefici offerti dalla natura.

Se vuoi scoprire il nostro programma puoi cercare l’Erborista più vicino a te. Una volta nel punto vendita troverai tutte le risposte che cerchi sul Metodo 3Emme e potrai iniziare il tuo percorso per il raggiungimento di uno stile di vita sano e positivo.

http://www.metodo3emme.it/erboristerie-prodotti-integratori-dimagranti.aspx

Ceci, Fagioli e Lenticchie: i Legumi amici del Benessere

legumi ceci fagioli lenticchieI legumi sono fonte di proteine vegetali. L’importante è non intenderli come semplici contorni, ma come vere e proprie alternative alla carne o alla seconda portata. Se associati ai cereali (come il riso, per esempio) si trasformano in un piatto unico completo e nutriente.

I nutrizionisti consigliano di assumerli almeno due volte alla settimana. Tuttavia, bisogna seguire alcuni accorgimenti perché i legumi possono causare gonfiore e meteorismo. È possibile ridurre questi rischi decorticandoli. Privare ceci, fagioli e lenticchie della buccia è una valida soluzione per evitare problemi legati alla produzione di gas intestinali.

I legumi offrono numerosi benefici al nostro organismo. In particolare permettono di:

  1. Combattere le allergie;
  2. Prevenire la lentezza intestinale;
  3. Tutelare l’organismo dalle intolleranze alimentari;
  4. Abbassare i livelli di grassi presenti nel sangue;
  5. Mantenere la linea, perché contengono un elevato contenuto proteico a fronte di un basso apporto di carboidrati;
  6. Abbassare il colesterolo.

Vediamo ora quali sono i benefici apportati da ognuno dei tre legumi citati:

  • Ceci: validi alleati nel controllo del colesterolo;
  • Fagioli: aiutano a migliorare la pressione sanguigna e a tenere sotto controllo il peso;
  • Lenticchie: sono facilmente digeribili e hanno proprietà antiossidanti.

Anche i nostri nutrizionisti conoscono i vantaggi derivanti dal consumo di legumi. Per questo li hanno inseriti nel secondo livello della piramide alimentare di Metodo 3Emme. Consultando questo link potrete scoprire come organizzare la vostra dieta durante il programma, ottenendo anche alcuni utili consigli.

La Fragola, un frutto per il tuo Benessere

fragolaLa fragola non è solo un frutto gustoso. Infatti offre numerosi benefici al nostro organismo. Inoltre è un valido alleato per la nostra bellezza perché è formata per buona parte da acqua. Quindi, idrata l’organismo senza apportare un’elevata quantità di chilocalorie.

Questi frutti contengono particolari enzimi che stimolano il metabolismo dei grassi, favorendo il dimagrimento. Una proprietà molto importante che ci permette di nutrire il nostro corpo con le giuste sostanze nutritive, senza appesantirlo. Un motivo che fa delle fragole frutti perfetti da assumere anche nelle fasi iniziali del programma del Metodo 3Emme.

Inoltre, questi frutti contengono fibre che permettono di aumentare il senso di sazietà, coadiuvando la regolare attività intestinale e riducendo l’assorbimento dei grassi.

Se non siete ancora convinti che le fragole siano frutti perfetti per nutrire il vostro corpo, vi diamo 3 ragioni valide per crederlo:

  1. Contengono vitamina C e potassio, due elementi che insieme aiutano a ridurre la ritenzione idrica e la cellulite;
  2. Contengono xilitolo che aiuta a mantenere i denti bianchi;
  3. Hanno proprietà antiossidanti che favoriscono un rallentamento nell’invecchiamento cellulare.

I nutrizionisti del Metodo 3Emme consigliano l’assunzione di questo frutto durante l’intero percorso. Una sana abitudine alimentare che può aiutare a favorire il benessere psicofisico del corpo.

Per ottenere informazioni e chiedere consigli sul piano alimentare più adatto alle vostre esigenze, potete contattare i nostri esperti.

Il Radicchio Rosso, ortaggio dalle mille Proprietà

radicchio rossoOrmai la rincorsa alla forma fisica perfetta in vista dell’estate è iniziata. Noi di Metodo 3Emme sappiamo bene che non basta rinunciare agli alimenti grassi e fare un po’ di attività fisica. L’importante è imparare a nutrire il nostro corpo. Per questo, abbiamo deciso di raccontarvi i benefici nascosti in un ortaggio saporito e molto amato: il radicchio rosso.

Questa verdura è composta per la maggior parte di acqua e contiene numerosi minerali, tra cui calcio, potassio, sodio, fosforo, ferro, zinco e magnesio. Inoltre, al suo interno sono presenti diverse vitamine (sia del gruppo B che C, E, K e P, ad esempio).

Questo lo rende un alimento ricco di proprietà benefiche, soprattutto depurative. La presenza di acqua e fibre, inoltre, favorisce la digestione e il transito intestinale. Questo, insieme allo scarso apporto calorico (circa 13 calorie ogni 100 grammi), lo rende un ortaggio perfetto da assumere se si sta seguendo una dieta dimagrante.

Altri benefici di cui si può godere assumendolo sono: il sostegno e il rafforzamento delle ossa, la prevenzione contro malattie cardiovascolari e l’aiuto nel combattere l’insonnia. Inoltre, il radicchio rosso aiuta a prevenire l’invecchiamento cellulare, grazie alle sue proprietà antiossidanti.

Tutto questo fa sì che il radicchio rosso possa essere utilizzato durante tutto il percorso del Metodo 3Emme, soprattutto nelle fasi iniziali del programma.

Le Arance, frutti amici della Dieta

aranceIn questo periodo la corsa alla forma perfetta ci porta a seguire diete spesso rigide per raggiungere il peso forma ideale. Noi di Metodo 3Emme, però, vi consigliamo di alimentare il vostro corpo con le giuste sostanze, così da offrirgli i nutrimenti di cui ha bisogno.

Uno dei frutti più importanti in questo periodo è certamente l’arancia che offre una serie molto ampia di benefici al nostro organismo. Innanzitutto, aiuta a controllare il senso di sazietà e la fame, favorendo l’appiattimento del ventre.

Un altro beneficio che possiamo ottenere dal consumo delle arance riguarda il mantenimento della linea. Esse, infatti, sono costituite per lo più da acqua e questo le rende davvero utili per drenare l’organismo, favorendo la diminuzione della ritenzione idrica.

Anche Santiveri consiglia di assumere, in abbinamento agli integratori del Metodo 3Emme, SINETROL fialoidi. Un prodotto a base di arancia che può aiutare nel mantenimento del peso forma.

Questo frutto infatti presenta funzioni utili a contrastare anche l’invecchiamento cellulare, rafforzando il sistema immunitario. Inoltre, la parte bianca della buccia aiuta e stimola il transito intestinale. Questo, insieme al basso apporto calorico dell’arancia (circa 35/40 kcal per 100 grammi), rende il frutto perfetto per un’alimentazione sana e bilanciata.