7 Errori comuni durante le cena

7 Errori comuni durante le cena

Evitare questi errori durante la cena permette di raggiungere un equilibrio del peso o semplicemente di vivere meglio, prevenendo l’insorgenza di tanti e fastidiosi problemi di salute.

Oltre l’aspetto teorico del ‘’cosa mangiare’’ è necessario conoscere la parte pratica, ovvero le strategie che ci permettono di evitare alcuni errori comuni che commettiamo spesso cenando.

1. Fare della cena il pasto più grande della giornata

Riduci le dimensioni della tua cena, preferendo aggiungere calorie alla colazione o al pranzo. Mangiare durante l’arco della giornata ci permette di avere più tempo di digerire.

2. Il dolce dopo cena

Il dolce andrebbe inteso come uno spuntino o una merenda, mai dopo cena! Questo perché a seguito del pasto si alza l’indice glicemico che, aggiungendo altri zuccheri con il dolce, si alzerebbe ulteriormente. Questo significa più deposito di zuccheri in eccesso sotto forma di grassi e scarsa qualità del sonno.

Se la voglia è inarrestabile, optare per cioccolato fondente sopra il 75%.

3. Consumo di alcol.

Il consumo di alcool la sera influisce sulla qualità del sonno, spesso è la cena è il momento in cui si rischia di eccedere.

4. Mangiare davanti alla TV o allo smartphone.

Consumare la cena mentre si guarda la TV o si naviga sul web può portare a mangiare senza cervello. Quando non stai prestando attenzione a ciò che consumi, è meno probabile che ti senta sazio.

5. Occhio alla caffeina.

Le risposte alla caffeina sono molto soggettive. Essa può influire negativamente sul sonnoquando desideri una bevanda calda dopo cena, opta per una tisana  o un caffè decaffeinato.

6. Pianificazione della cena all’ultimo minuto.

Può essere difficile fare le scelte nutrizionali più corrette quando si è stanchi a fine giornata. Perciò è importante organizzarsi in tempo e decidere un programma alimentare se non settimanale, quanto meno il giorno prima per quello dopo.

Ricordati di lasciare il tempo necessario alla preparazione del pasto.

7. Fame improvvisa prima di coricarsi.

L’importante è consumare l’ultimo pasto della giornata 3 ore prima del sonno, questo perché ci vuole del tempo per svuotare lo stomaco dopo un pasto. Questa velocità rallenta con l’età e mangiare tardi è una causa comune di reflusso gastrico.